Arredare con piante: il nuovo trend da copiare subito

0
Arredare con piante

Arredare con piante è l’ultimissima tendenza in fatto di home design. Oggi più che mai si utilizzano le piante e i fiori per decorare la casa, non si tratta solo di coltivare una pianta da interno ma di avere un nuovo soprammobile. Ci sono moltissime piante di ogni forma, dimensione e anche colore per arredare la tua casa in modo grazioso per rispecchiare anche la tua personalità e il tuo stile personale. Lo stile urban jungle nasce proprio dal voler portare dentro l’appartamento più verde possibile.

Ogni pianta nella sua stanza

Ci sono diversi modi per arredare con piante e per sistemarle in maniera gradevole nell’appartamento. Per riuscire ad aggiungere le piante da interno, bastano un paio di regole. Ogni ambiente della casa ha le sue caratteristiche e quindi vuole piante diverse. Per iniziare, il bagno è ovviamente un ambiente umido dove puoi inserire facilmente piante aeree, felci, cactus, tropicali e che vogliono tanta umidità, come quella che si libera ogni volta che hai finito di fare la doccia.

Una stanza con una buona esposizione al sole, come di solito è il living, vuole arbusti e fiori tipici delle zone temperate come palme, piante grasse, cactus e simili. Invece, limita le piante nelle stanze da letto perché rilasciano anidride carbonica durante la notte.

Come sistemare le piante

Dopo averti dato qualche suggerimento su quali arbusti inserire negli spazi domestici, arriva il momento di pensare a come disporle per arredare con piante e piccoli arbusti la tua casa. Studia con attenzione al posizione della piante in casa. Ci vuole un giusto equilibrio tra il numero di piante: una o due sono troppo rade mentre troppe si rubano spazio vitale e luce a vicenda. Le piante devono comunque stare insieme, quindi predisponi una zona della stanza per sistemare i sopramobili verdi. Crea una piccola area vegetale in un angolo della stanza oppure su una libreria con vasi di varie dimensioni.

Devi anche studiare il tipo di piante che vuoi mettere vicine in maniera che si completino a vicenda. Per esempio, non ha senso mettere un piccolo pino vicino a una palma perché non c’entrano nulla l’una con l’altra. Devi anche calibrare il tipo di pianta: una che si sviluppa verso l’alto, vicino vuole qualcosa di più basso per riempire meglio lo spazio.

Arredare con piante in poco spazio

Se hai poco spazio e non sai come arredare con le piante ci sono tanti piccoli trucchi a cui magari non hai pensato. Le piante sono in grado di arredare dove altri oggetti non riescono. Infatti, puoi sempre appenderle! Oggi giorno si arreda con le piante appendendole al soffitto. Ti basta fissare un gancio e sistemare un portavaso in corda dove mettere la tua piante. Un’altra soluzione è sfruttare gli ultimissimi centimetri della parete. Installa ad appena 30 cm dal soffitto una mensola e poi sistema le tue piantine.



CONDIVIDI